Login

L'amore per l'ambiente passa anche dal riciclo PDF Stampa E-mail
Promozione - Turismo
Martedì 09 Maggio 2017 02:59

Con la collaborazione e supporto del Gruppo Canoe Polesine di Rovigo, lo scorso venerdì 21 aprile, presso il porticciolo di Rovigo, si è realizzata una curiosa iniziativa che ha visto protagoniste, un simpatico gruppo di ragazze,  la squadriglia dei procioni dell’AGESCI (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani) Gruppo Rovigo 1.  Le ragazze, utilizzando materiale da riciclare (bottiglie di plastica), hanno realizzato e varato una zattera perfettamente galleggiante.  L’ideazione e la successiva costruzione è stata una sfida pari alla difficoltà di manovra una volta varata in acqua ma le ragazze hanno dimostrato grande spirito di iniziativa e capacità di gestione dei problemi riuscendo perfettamente nei loro intenti.

La caposquadriglia del gruppo, Giulia Moretto commenta così: “La nostra era un’imbarcazione particolare realizzata apposta per la nostra prima impresa, costituita interamente da bottiglie di plastica! Per farla abbiamo impiegato molto impegno, fatica e... abbiamo bevuto veramente tanto! Infatti, avevamo bisogno di ben 600 bottiglie di plastica!  Cosi, dopo circa un mese dall’ideazione, ci siamo trovate a pagaiare sul Canal Bianco a bordo della nostra imbarcazione! Siamo state veramente contente e soddisfatte del nostro lavoro e della pagaiata…”

La squadriglia Procioni del gruppo scout Rovigo 1: Giulia Moretto, Anna Lugarini, Chiara Gasparetto, Alice Barison, Irene Fama, Sofia De Agostini, Emma Libanore

 
 
5X1000 al GCP