Stretta di mano agli amici di San Possidonio PDF Stampa E-mail
Società - Informazioni
Domenica 28 Ottobre 2012 21:59

Domenica 28 ottobre a Sarzano, una delegazione di atleti del Gruppo Canoe Polesine di Rovigo in rappresentanza della squadra di canoa polo neo promossa nella massima serie nazionale ed in rappresentanza della squadra giovanile di acqua piatta, ha stretto la mano in segno di amicizia agli amici di San Possidonio in occasione dell'Eco Festival della solidarietà organizzato dagli amici di Sarzano per sostenere le popolazioni afflitte dal terremoto in Emilia della scorsa primavera.  Pur nella sua semplicità il momento non è stato avaro di emozioni.  La delegazione di canoisti, ha consegnato una maglietta della squadra ai rappresentanti della comunità colpita dal terremoto ed il suo presidente ha ricevuto un gagliardetto della locale società di Calcio.  Oggi a San Possidonio i giovani non hanno più strutture sportive idonee ad accoglierli, mentre sono state allestite strutture provvisorie per garantire i serivizi scolastici.


 

I giovani polesani hanno ascoltato con attenzione le parole degli amici Emiliani e siamo sicuri che queste parole hanno contribuito a far apprezzare ancor di più le cose importanti che nella nostra quotidianità si danno spesso per scontate. 

Con un grande in bocca al lupo il Gruppo Canoe Polesine ha abbracciato San Possidonio per una sua pronta rinascita.   

 

Alcune foto della giornata in photogallery. 

 
 
5X1000 al GCP