Assemblea sociale e festa della canoa 2016 PDF Stampa E-mail
Società - Informazioni
Domenica 24 Gennaio 2016 15:51

Sabato 23 gennaio ’16, ospitati presso il centro parrocchiale di Borsea, si è svolta l’annuale Assemblea della società Gruppo Canoe Polesine Rovigo ASD.   Per l’occasione, la sala “Madre Teresa” era gremita dai soci e simpatizzanti che, oltre a partecipare al momento della riunione Assembleare si sono trovati anche per condividere un piacevole momento conviviale. 

Presente anche l’Amministrazione Comunale di Rovigo con l’Assessore allo Sport Andrea Donzelli, che ha colto l’occasione per portare i saluti da parte del Sindico Massimo Bergamin e di tutta l’Amministrazione

 oltre che congratularsi di persona con atleti e tutto lo staff tecnico e dirigenziale per i risultati di pregio conseguiti anche nel corso della stagione 2015.  “L’Amministrazione è consapevole che il Gruppo Canoe Polesine svolge un’attività di primo livello” queste le parole dell’Assessore che, durante la sua presenza ha anche offerto un riconoscimento ad Elena Ricchiero, laureatasi Campionessa Italiana nel K1 mt 500 categoria ragazze lo scorso settembre a Milano.   “Elena è la punta dell’iceberg… sappiamo quanto lavoro sia necessario per raggiungere delle prestazioni di pari livello in Italia e dobbiamo riconoscere un ringraziamento a quanti si danno fare per raggiungere tali traguardi tra dirigenti e tecnici”.

 

L’Assemblea societaria ha riconfermato l’attuale assetto dirigenziale con il Dr Guido Bruno Boldrin alla guida dell’Associazione e la direzione sportiva di Federico Simonetta.  Nell’occasione sono state presentate le aree di lavoro per il 2016 che comprendono la canoa polo e la sezione acqua piatta.  L’organigramma vede il talentuoso Davide Pezzuolo alla guida tecnica della squadra senior e Under 21, mentre la giovanile sarà seguita da Paolo Boldrin coadiuvato da Mattia Viola.

Per la sezione acqua piatta, l’allenatore Mirco Garbo, coadiuvato dalla campionessa Francesca Zanirato e Franco Tesè, sarà focalizzato per le categorie Cadetti B, ragazzi e junior mentre per i giovanissimi allievi e cadetti A il gruppo di lavoro è costituito da Carlo Ceciliato assieme ad Abramo Taddei e Laura Marcone.

Le aspettative per la stagione 2016 sono importanti sia per la polo che per l’acqua piatta.  In particolare la compagine polesana ha le potenzialità per raggiungere il podio nel torneo nazionale di canoa polo nella categoria Under 21, mentre la sezione acqua piatta, galvanizzata dai successi della Ricchiero nel 2015,  aspira ancora a maggiori brillanti risultati con una squadra femminile rafforzata, che potrà confrontarsi in acqua sia con un K4 ragazze che junior.  Inoltre anche la sezione maschile si presenta molto numerosa e affiatata ed aspira a formare un K4 competitivo per la categoria Cadetti B e, in prospettiva per la categoria ragazzi.

Dal lato della promozione, tra le numerose iniziative promosse a livello di istituti scolastici, segnaliamo l’apertura di un nuovo progetto con il Liceo Scientifico Sportivo, focalizzato sull’introduzione della canoa polo con attività di carattere pratico da svolgere presso la piscina comunale Baldetti di Rovigo.

Al termine della serata conviviale la società ha offerto in dono a tutti i giovani atleti un simpatico scaldacollo e, a integrazione della nuova divisa sociale,  la nuova polo.

 

Alcune foto della serata anche sulla nostra pagina Facebook

 

 

 

 
 
5X1000 al GCP