Campionati Italiani Disabili di Milano PDF Stampa E-mail
Disabilità - Handy Kayak
Mercoledì 20 Settembre 2006 19:00
Due bronzi ed un argento per i Polesani

In concomitanza con i Campionati Italiani di canoa assoluti dello scorso fine settimana, si sono svolte anche le gare riservate alle categorie disabili. Atleti disabili da tutta Italia si sono fronteggiati assieme ai campioni della canoa italiana, sulle acque dell’idroscalo.  La squadra del Gruppo Canoe Polesine composta da Norberto Benetti, Riccardo Strenghetto, Roberto Ballardini per la disabilità di categoria A e Sandro Ceciliato per la disabilità di categoria B, ha preso parte alla manifestazione gareggiando in barca singola sulle tre distanze dei 1000, 500 e 200mt conquistando ben due bronzi ed un argento.

Grande soddisfazione quindi per i portacolori polesani ed in particolare per Norberto Benetti argento nella distanza dei 200mt alle spalle di Emanuele Cattani della Polisportiva Milanese Canoa.  Bronzo sempre per Norberto anche sulla distanza dei 500mt mentre un altro bellissimo bronzo è stato vinto da Riccardo Strenghetto nella gara dei 200mt.  Norberto, spina bifida dalla nascita, ha dimostrato di avere le capacità e tutta la potenzialità per fare molto di più, riuscendo a gareggiare su di una canoa competitiva, ma più instabile,  quale il KS.  La canoa di Norberto è stata infatti comprata anche grazie al contributo della ditta Solmec che ringraziamo vivamente.    Nelle gare riservate alla classe di disabilità di tipo A, Roberto Ballardini ha inoltre chiuso le gare dei 500 e 200mt rispettivamente al 6 ed al 5 posto assoluto. 

Nella categoria di disabilità A, Sandro Ceciliato si è fronteggiato con atleti di altissimo livello chiudendo al traguardo rispettivamente al 10°, 9° e 6° sulle distanze dei 1000, 500 e 200mt.   Per tutti questi ragazzi il Gruppo Canoe Polesine è convinto che la pratica sportiva, accompagnato da una maggior dose di fiducia in loro stessi, farà sì che possano raggiungere soddisfazioni sempre maggiori non solo nella canoa ma anche nella vita di tutti i giorni.    

 

 
 
5X1000 al GCP