CAMPIONATI ITALIANI DISABILI CANOA DISCESA PDF Stampa E-mail
Disabilità - Handy Kayak
Martedì 29 Settembre 2009 19:00
Matteo Zerbetto coglie un fantastico terzo posto nella categoria A

Domenica 27 settembre ’09, si sono svolti a Ferrara lungo il ramo del fiume Po’ che bagna la città la gara valevole quale campionato italiano riservato agli atleti diversamente abili, specialità di discesa. Organizzato dal Canoa Club Ferrara, la gara si è svolta in un percorso fluviale della lunghezza di 2000 metri, con la partenza di ogni singolo atleta ogni 30 secondi l’uno dall’altro.
Il gruppo Canoe Polesine ha partecipato a questa manifestazione con due atleti.
Diego Santimaria, ha preso parte alla competizione riservata alla categoria TA. L’impegno al massimo delle sue energie non è bastato per cogliere un posto sul podio, monopolizzato da tre atleti della Polisportiva Milanese. Si è classificato al quarto posto.
Nonostante il rammarico del podio sfuggito, la gara è stata positiva con un miglioramento dalle sue precedenti prestazioni, che potranno ulteriormente migliorarsi nella prossima stagione.
Matteo Zerbetto, ha preso parte alla competizione riservata alla categoria A, seguito da vicino dal suo accompagnatore Raoul Alfaro.
Matteo sin dalle prime battute di gara ha impresso un ritmo sostenuto alla sua gara, molto impegnativo in relazione alle capacità fisiche di cui dispone a causa del suo handicap. Sicuramente ha messo in acqua tutta la sua forza di volontà, che unita alla sua forza fisica lo ha portato ad aggiudicarsi un meritato terzo posto.
Dopo la gara tutta la compagine degli atleti e degli accompagnatori si è trasferita a Vigarano Mainarda per concludere la mattinata con il pranzo allestito dagli organizzatori, alla presenza del sindaco, di rappresentati della federazione kayak e del comitato paralimpico. In coda alle libagioni, si sono svolte le premiazioni delle varie gare.
Sono stati premiati i vari atleti che si sono classificati ai primi tre posti di ogni categoria in competizione e alle gare di squadra, ognuna composta da tre atleti.
Il momento più emozionante per il Gruppo è stato alla consegna del bronzo a Matteo, alla presenza dei familiari e del suo accompagnatore.
Con questa gara si conclude la stagione delle competizioni di canoa dei disabili con un bilancio positivo dei risultati ottenuti, con un sensibile miglioramento delle prestazioni degli atleti.
Il Gruppo Canoe Polesine, ringrazia gli atleti che si sono impegnati in questa stagione agonistica, complimentandosi per l’impegno profuso. Vuole complimentarsi anche con i tecnici e gli accompagnatori che si sono impegnati duramente per allenare e seguire gli atleti nelle varie competizioni, cosa anch’essa fondamentale per la buona riuscita della stagione.

 
 
5X1000 al GCP