Juniores in evidenza PDF Stampa E-mail
Agonismo - Canoa Polo
Lunedì 07 Ottobre 2013 10:19

 

Frigato Massimo, Neodo Lorenzo, Finotelli Jacopo, Frigato Lorenzo e Gabrieli Roberto si diplomano campioni regionali. Nel diluvio di domenica 6 ottobre presso la Piscina Baldetti di Rovigo si è svolto il primo campionato regionale Veneto riservato alla categoria Juniores. Hanno partecipato una formazione del Canoe Rovigo e due squadre per il GCP.

 I giovani padroni di casa sono stati divisi da coach Michele Palmia in due selezioni equilibrate: la squadra AZZURRA formata da Moro Alberto, Palmia Francesco, Ferrari Marco, Alessandro Areggi e Felisati Fabio e la squadra NERA formata da Frigato Massimo, Neodo Lorenzo, Finotelli Jacopo, Frigato Lorenzo e Gabrieli Roberto.

Entrambe le nostra formazioni hanno avuto ragione abbastanza facilmente sulla compagine di Arquà Polesine, in cui militano ad onor del vero 4 ragazze che comunque ben si sono comportate dimostrando grande impegno e passione (nella categoria juniores è permessa la partecipazione di atleti di entrambi i sessi). Il derby si è rivelata quindi la partita decisiva per l'assegnazione del titolo. I "Neri" partono forte grazie ad una doppietta di Finotelli a cui segue il 3 a 0 di Gabrieli. Gli "azzurri" però macinano gioco e si rimettono in partita segnando 2 reti. Un contropiede magistrale mette nelle mani di Palmia la palla del pareggio ma il tiro finisce basso. Gol sbagliato gol subito si dice nel calcio e la regola vale anche per la canoa polo. Il cinico Gabrieli segna subito la sua seconda rete a cui segue il terzo gol di rapina di Finotelli. La partita si chiude sul 5 a 3 e la squadra guidata da Massimo Frigato può festeggiare con una buona dose di sfottò ai compagni per una volta avversari.

Agli "Azzurri" la consolazione di essere arrivati secondi nel Torneo Open. Infatti il campionato è stato inserito in un torneo aperto alla partecipazione di squadre non junior e di altre regioni, che ha visto la partecipazione anche delle formazioni Senior del GC Polesine , del Canoe Rovigo e del CC Ferrara. Proprio la vittoria della squadra Juniores Azzurra contro le più esperte compagini del Canoe Rovigo e contro la squadra Senior del Polesine ha permesso infatti a Moro e compagni di salire sul secondo gradino del podio (a pari punti con il Rovigo Senior ma avendo vinto lo scontro diretto). Il Torneo Open è stato vinto dagli amici del CC Ferrara che hanno vinto 5 partite su 5.

Il Polesine Senior è rimasto fuori dai giochi dopo le prime due partite, Pezzuolo ha dovuto abbandonare il campo per un inderogabile impegno e i presenti non hanno potuto sopperire alle assenze di Pietro Frigato e Marcello Felisati, colpiti da una micidiale influenza intestinale.

Resta la certezza che il vivaio del Gruppo Canoe Polesine sta sfornando giocatori di ottimo livello che potranno a breve ben figurare nei campionati nazionali più impegnativi.

 

Nella foto di Luca Ferrari da sinistra in piedi: Frigato Massimo, Neodo Lorenzo, Finotelli Jacopo, Frigato Lorenzo e Gabrieli Roberto. Accosciati: Francesco Palmia, Alessandro Areggi, Alberto Moro, Fabio Felisati e Marco Ferrari.

 

 
 
5X1000 al GCP