Polesani splendidi al Meeting delle regioni! PDF Stampa E-mail
Agonismo - Canoa Giovani
Sabato 30 Agosto 2014 18:55

In un contesto di grandissima partecipazione, con mille giovani in acqua da tutta la penisola, i migliori pagaiatori Italiani si sono dati battaglia in occasione del Meeting delle Regioni dove solo i selezionati dai tecnici regionali hanno potuto indossare la maglia delle regione.  Ben quattro i polesani oggi in gara in rappresentanza del Veneto e tutti ritornano a casa con almeno una medaglia al collo.

Nella prestigiosa gara del K1 Cadetti B Meeting delle Regioni sui 2000mt Elena Ricchiero (nella foto sul primo podio della giornata) vince l'argento per il Polesine.  Elena, dopo una brillante partenza, ha saputo tenere la testa della corsa decidendo la miglior traiettoria mentre l’avversaria Toscana Giulia Senesi rimaneva esterna sulla sua destra.  Al giro di boa ha avuto la meglio la Toscana che poi rimane in testa alla gara sino alla fine nonostante i tentativi di Elena di recuperare il distacco. La polesana vince comunque un argento dietro una rivale di grandi capacità e che sarà sicuramente la nuova avversaria per i prossimi anni in vista del passaggio di categoria.


 

Sempre per il meeting delle regioni ma questa volta sulla distanza dei 200mt, argento per il K2 di Gaia Barison e seconda medaglia per Elena Ricchiero (nella foto prima di andare in gara).  

Mentre nel K4 sempre nella categoria cadette B, Elena e, questa volta Maya Girardi assieme a Giorgia Ferrari e Giulia Bocalon della Canottieri Diadora vincono un altro argento per il veneto. Nella foto il podio del K4 cadette B con le polesane Elena e Gaia. 

Altra splendida medaglia, questa volta d'oro vinta da Matteo Girardi nella staffetta 4x200mt nel K420 Allievo B maschile assieme agli atleti della Remiera Peschiera, Canottieri Padova e Canoa Club San Donà.   

Nel canoagiovani nazionale, manifestazione cui partecipano le società,  oro indiscusso per le ragazze Gaia Barison e Maya Girardi nel K2 Cadette B che si impogno alla testa della corsa dall'inizio all'ultima pagaita.  Quindi Matteo Girardi e Paolo Imparato al 4 posto nella gara del K2 520 nella categoria allievi B e, nella categoria Cadetti B, Claudio Mazzali chiude in quinta posizione e Martino Casalini in sesta dimostrando entrambi grandi miglioramenti in chiusura di stagione.  Fermo fuori programma per Lorenzo Beltrame che si vede costretto a ritirarsi prima della partenza per indisposizione.

Domenica le gare proseguono con le gare nazionali di velocità per club. 

 

Foto della giornata in photogallery

 

 
 
5X1000 al GCP