Medaglie e maglia regionale per 4 giovani polesani PDF Stampa E-mail
Agonismo - Canoa Giovani
Domenica 24 Agosto 2014 20:53

Domanica 24 agosto 2014 si è svolto a San Donà di Piave, a cura del locale canoa club, il Campionato regionale canoagiovani per le categorie giovanili sulla distanza dei 200mt in barca singola e doppia. Gara decisiva per la determinazione degli equipaggi per la composizione del Team Veneto in vista dell'appuntamento nazionale il GCP di Rovigo ha confermato la presenza di ben 4 giovani atleti nella squadra Veneta. In primis le ragazze della categoria cadette B con Elena Ricchiero che stavolta nel singolo vince la medaglia d'argento a pochi centesimi dalla rivale della Canottieri Diadora Giorgia Ferrario che questa volta riescie a prevalere sulla nostra polesana.  Poco importa comunque perchè Elena è stata imbattuta per tutta la stagione ed ha dimostrato di meritarsi l'onore di rappresentare il Veneto al prossimo meeting delle Regioni di Caldonazzo, nella gara più difficile, il K1 sulla distanza dei 2000mt.  Molto bene anche per Gaia Barison (nella foto sul gradino più alto del podio), che ha fatto grandi progressi durante tutta la stagione e che oggi ha vinto la sua finale nel singolo guadagnandosi la conferma per il K2 regionale proprio in coppia con Elena.  Infine benissimo anche per Maya Giradi che prima vince il bronzo nella gara individuale poi, in coppia con Gaia, conquista anche l'argento del K2 e si aggiudica la presenza nel K4 regionale assieme alla nostra Elena Ricchiero ed alle fortissime Giulia Bocalon e Girgia Ferrari della Canottieri Diadora di Venezia lasciando ben sperare per risultati davvero di prestigio da parte delle nostre ragazze a Caldonazzo.  

Tra i maschi il quarto polesano convocato che guadagna la maglia regionale è Matteo Girardi (nella foto con la medaglia di bronzo), allievo B, che con la medaglia di bronzo odierna, si guadagna il posto per rappresentare il Veneto nella staffetta 4x200mt allievi b maschile.

Il compagno di squadra, Paolo Imparato giunge invece 5 nella sua finale ma poi in coppia con Matteo si avvicinano e sfiorano il podio nel doppio.  Tra i cadetti B maschile, bravo anche Claudio Mazzali che rimane fuori dal podio per solo mezzo secondo, mentre Martino Casili nella stessa categoria chiude in settima posizione.  La coppia di Martino e Claudio, ripeterà la settima posizione nella gara del doppio.   Lorenzo Beltrame per la categoria Cadetti A maschile nel singolo, dopo un'ottima partenza, scivola in acqua e si vede costretto a rimandare la sua voglia di affermarsi alla prossima gara. 

Al termine delle gare i tecnici regionali hanno da subito convocato e messo al lavoro i giovani che hanno avuto modo di provare gli equipaggi, ed in particolare il K4.   Prossimo appuntamento sarà quindi a Caldonazzo (TN) per la finale nazionale canoagiovani ed il meeting delle regioni dove appunto il GCP schiererà in squadra Veneta ben 4 atleti. 

Alcune foto della manifestazione in photogallery

 


 

 

 

 
 
5X1000 al GCP