MEDAGLIE AI POLESANI ALLA NAZIONALE DI SAN GIORGIO DI NOGARO PDF Stampa E-mail
Agonismo - Canoa Giovani
Domenica 21 Luglio 2019 13:44

Sabato 20 e domenica 21 luglio 2019 a San Giorgio di Nogaro in provincia di Udine si sono svolte sulle acque del fiume Corno le gare valevoli per il secondo appuntamento nazionale riservato alle categorie giovanili.   Come sempre foltissima la partecipazione con centinaia di atleti pronti al via da tutta Italia a colorare con le loro sgargianti canoe le acque cristalline del fiume.

Anche da Rovigo una delegazione di atleti ha preso parte all’evento pur se a ranghi ridotti per le concomitanti ferie di tante famiglie in questo periodo.

Nonostante la partecipazione ridotta, la spedizione è tornata a casa con un gran bottino di medaglie pregiate.

Protagonisti delle due giornate sicuramente i due Giovanni Zerbinato e Giovanni Virgili che hanno messo al collo sulla distanza dei 200mt rispettivamente un oro ed un argento il primo ed un bronzo il secondo oltre ad un promettente sesto posto nella gara del K2 sui 2000mt con un tempo molto buono di 8’55” a soli 6 secondi dal podio.

Nella velocità sui 200mt, Giovanni Zerbinato è secondo nel K1 con 47” 20 e nella sua batteria, Giovanni Virgili è terzo con 48”20.  Giovanni Zerbinato ha anche partecipato nel K4 categoria Open (intersocietario) con due ragazzi della Canottieri Bucintoro e uno della Canottieri Bardolino.  L’equipaggio, tutto Veneto, ha portato a casa la medaglia d’oro e lascia presagire un possibile K4 nel team Veneto al prossimo meeting delle regioni a Caldonozzo a Settembre.

I due ragazzi vedono oggi premiati l’impegno, la passione e la costanza negli allenamenti che gli ha portati a notevoli miglioramenti a conferma dei prestigiosi risultati raggiunti.   Altro punto a loro favore i due hanno dimostrato che possono valere molto anche nel K2 che sarà pertanto l’equipaggio da sviluppare per le finali nazionali.

Per i cadetti A femminile Helena Garbato è ottava nei 2000mt e quarta sui 200mt,  Elia Persona Allievo B decimo sui 2000mt ma a sorpresa mette al collo una medaglia di argento sui 200mt.  Infine Andrea Tosini è  settimo sui 200mt.

La sezione acqua piatta si trasferirà a Ledro dalla prossima domenica 28 luglio per una settimana di ritiro e impegno in vista delle prossime gare stagionali.

 

 
 
5X1000 al GCP