Maltempo fa annullare altra gara regionale PDF Stampa E-mail
Agonismo - Canoa Giovani
Domenica 27 Aprile 2014 16:13

Dopo l'annullamento della prima gara di stagione a San Donà di Piave, il maltempo funesta un'altra manifestazione canoistica regionale in programma per oggi (Domenica 27 Aprile 2014) sul Laghetto le Bandie di Lovadina (Treviso).  In programma il campionato regionale di velocità sulla distanza dei 500mt con annessa gara regionale aperta per le categorie del canoagiovani.  Giovani da tutto il veneto con una buona partecipazione anche da Trentino, Emilia Romagna e Lombardia si erano infatti dati appuntamento presso il noto centro sportivo per confrontarsi in una nuova manifestazione.  Anche i ragazzi del Gruppo Canoe Polesine Rovigo ASD erano pronti al via quando prima sono state ritardate le partenze e poi definitivamente annullate causa pioggia battente.   Delusione quindi per lo staff tecnico e dirigenziale oltre che per i giovani che erano già pronti in acqua a fare riscaldamente quando gli annunci impietosi dello speaker richiamavano i canoisti a ritornare al pontile.  

Per la cronaca GCP aveva schierato in acqua per la categoria allievi B il K520 di Matteo Giradi e Paolo Imparato, tra le cadette B in K1 Elena Ricchiero, Maya Giradi e Gaia Barison e nel K1 Cadetti B maschili Claudio Mazzali.  A contendersi il titolo regionale sulla distanza dei 500mt anche Giacomo Totaro nel K1 categoria ragazzi.   Secondo l'organizzazione, la manifestazione potrà essere recuperata in data compatibile con il caledandario 2014.  

 

 

 

 
 
5X1000 al GCP