Cavessago Libralon Campionesse anche nei 1000 metri! PDF Stampa E-mail
Agonismo - Canoa Giovani
Domenica 05 Giugno 2011 19:28

Il lago inferiore di Mantova ha ospitato domenica 5 giugno 2011 la kermesse di canoe per i campionati regionali di Veneto, Lombardia e Piemonte sulla distanza dei 1000mt. L'occasione era così interessante che anche club del Trentino Alto Adige e dell'Emilia Romagna si sono aggiunti rendendo l'evento una gara dalla portata Interregionale.  Nel K2 ragazze, Federica Cavessago e Giulia Libralon hanno riconfermato la loro supremazia in Veneto con il titolo nella distanza dei 1000mt nonostante siano giunte in terza posizione assoluta alle spalle dell'equipaggio trentino e lombardo. 

Impegnate entrambe anche in K1, mentre nel singolo Giulia non è riuscita a centrare la finale dell'interregionale, Federica ha ben regatato nella fase di qualificazione riuscendo a conquistare un nono posto che lascia ben sperare anche per questa specialità visto che ha ancora un anno davanti a sè.  

Il test di Mantova ha rappresentato davvero un'occasione molto interessante anche per le categorie allievi e cadetti, che ammesse dal programma delle gare sulla distanza dei 2.000mt, hanno visto ai nastri di partenza centinaia di giovanissimi da tutti i club delle diverse regioni che vi hanno partecipato.  Le gare del canoagiovani, che a questo punto valevano come interregionale per il Nord Italia, ha regalato davvero tante soddisfazioni al sodalizio polesano proprio per il valore delle medaglie conquistate.  Due Argenti ed un Bronzo le medaglie di valore conquistate dai giovani polesani oltre a numerosi piazzamenti davvero importanti visto il numero dei partecipanti alla manifestazione.  Il primo risultato di spessore è quello di Elena Ricchiero che nel K420 Allievi B si riprende la sua bella rivincita dopo la gara di Omegna che non è proprio andata come da aspettative.  Elena ha infatti regatato davvero forte facendo registrare tempi paragonabili se non migliori dei colleghi maschi.  Argento ancora dalla neoformata coppia di Andrea Lanzoni e Matteo Cavessago nel K2 Cadetti A maschile.  I due, dopo il buon esito della gara ad Omegna, hanno riprovato l'equipaggio portando la prua della loro imbarcazione a ridosso dell'equipaggio del Peschiera che ha vinto la regata.  

Bronzo dalle giovani Sara Libralon e Elena Sacchi nel K2 Cadette A.  Alberto Zago nel K1 Cadetti A sto dimostrando di essere un elemento di spicco nel vivaio del GCP in quanto il suo quinto posto nella specialità, pur non avendo centrato la medaglia, offre l'occasione al giovane di prendere coscienza delle sue potenzialità.  Tra gli allievi B Alberto Borghetto ha chiuso in decima posizione ma avrà sicuramente l'occasione durante il periodo estivo di preparsi adeguatamente in vista delle prossime gare regionali e nazioanali. 

Tra un paio di settimane appuntamento a San Donà di Piave per i campionati veneti del canoa giovani.

Vai alla galleria fotografica della giornata

 

 
 
5X1000 al GCP