Canoagiovani nazionale: 2 Ori, 2 Argenti 3 Bronzi PDF Stampa E-mail
Agonismo - Canoa Giovani
Domenica 18 Maggio 2014 16:56

Secondo giornata di gare sulle distanza dei 200mt ad Omegna per il gran premio giovani nazionale che conferma le positive aspettative dell'Associazione, dopo la non brillante partenza del giorno precedente sulle gare di fondo dove solo Elena Ricchiero aveva raggiunto traguardi davvero ambiziosi dando prove di grande capacità e controllo barca anche in condizioni di lago mosso (ovviamente situazione che giocava a favore dei club che si allenano in lago in quanto i loro atleti sono meglio preparati ad affrontare il moto ondoso a scapito dei nostri che sono abituati alle condizioni più regolari del Canalbianco). 

Questa volta, complici le ottimali condizioni del lago di Omegna di stamane, i polesani sono riusciti ad esprimere il meglio di loro stessi posizionando la punta delle loro imbarcazioni tra i primi equipaggi in tutte le categorie e specialità in cui ci sono stati atleti iscritti.  Così di ritorno dalla trasferta il GCP conta ben due ori, due argenti e tre bronzi. 

Nella categoria allievi Matteo Girardi fa registrare il miglior tempo in assoluto nella categoria del K420 Allievi B maschile e vince la medaglia d'oro. Sempre Matteo poi in coppia con Paolo Imparato si riconferma sul gradino più alto del podio nella specialità del K2-520 Allievi B maschile.  Il compagno di barca Paolo, si deve invece accontentare della quarta posizione nella sua batteria nel singolo.  

 

Nel K1 cadette B femminile Maya Girardi raggiunge la seconda posizione conquistando l'argento, mentre nelle rispettive batterie altri due bronzi vengono da Gaia Barison e Elena Ricchiero. Successivamente il K2 delle cadette B di Maya e Elena conquista l'argento. Alla luce di questi risultati il GCP conferma un altissimo potenziale nella categoria femminile (nella foto di repertorio Elena, Maya e Gaia) ma comunque non bisogna abbassare la guardia in quanto la concorrenza è numerosa e agguerrita ed i risultati più importanti si giocano tutti in un intervallo brevissimo.  

 

Infine Claudio Mazzali finalmente riescie a dare prova di grande miglioramento con la vittoria del bronzo nel K1 Cadetti B maschile.  Il giorno precedente infatti l'equilibrio l'aveva ingannato ed il risultato è stato un bagno fuori stagione.    Prossime gare della stagione rispettivamente a San Giorgio di Nogaro domenica 25 maggio e Chioggia domenica 1 giugno.  

 

Alcune foto della spedizione sono disponibili sul Gruppo Facebook.  

 

 
 
5X1000 al GCP