Tris di ori per Maya Girardi a Pescantina PDF Stampa E-mail
Agonismo - Acqua mossa
Martedì 29 Luglio 2014 22:24

Fine settimana impegnativo e ricco di soddisfazioni per gli atleti del GCP impegnati nella gara nazionale di discesa disputata a Pescantina sulle acque del fiume Adige.
La gara sprint del sabato si è disputata, nonostante il maltempo che ha causato qualche ritardo al normale svolgimento delle gare, su una distanza di circa 600 m con partenza a monte della sede del CC Pescantina in un percorso con difficoltà di 2° grado. Ottimi risultati per Maya Girardi che, tra le cadette B, ha vinto la gara in K1 e, soprendendo un po' tutti, anche la gara in C1. Bravissimo anche Matteo Girardi che conquista in finale l'argento sia nel K1 (a pochi decimi di secondo dall'oro) che nel C1 allievi B dietro all'atleta della Marina Militare. Quarto posto, invece, per Paola Trevisan nel C1 senior.
La discesa classica si è disputata la domenica con livello del fiume piuttosto alto a causa delle copiose piogge cadute durante la notte ed ha visto i giovani atleti impegnati sulla distanza dei 2 km. Ancora una medaglia d'oro per Maya Girardi nel K1 che si impone con largo margine sulla seconda classificata e un buon argento per Matteo Girardi nel C1. Sulla distanza dei 5 km secondo posto per Paola Trevisan nel C1 senior dietro alla fortissima Marlene Ricciardi, atleta della Marina Militare, quest'anno seconda in Coppa del Mondo.
La discesa classica era valida come campionato italiano di società ed ha visto la vittoria dei padroni di casa del CC Pescantina davanti alla Marina Militare ed ai Canottieri Comunali Firenze.
Prossimo appuntamento a Gaiola il 13 e 14 settembre.

 

Alcune foto della manifestazione in photogallery

 
 
5X1000 al GCP