Tre medaglie nazionali da Valstagna PDF Stampa E-mail
Agonismo - Acqua mossa
Domenica 14 Aprile 2013 15:11
Con il Brenta in piena ed un livello di difficoltà che ha raggiunto il 4° grado in alcuni passaggi obbligati, si sono svolte le gare nazionali di discesa fluviale a Valstagna (VI) per le due specialità sprint e classica.  Appuntamento  reso ancora più importante in quanto valido come selezione per la composizione della squadra nazionale senior e quella juinor ha visto un'importante partecipazione da tutta Italia.  Per il Gruppo Canoe Polesine le soddisfazioni più importanti arrivano ancora una volta dall'ambito giovanile femminile.  Già durante le gare sprint di sabato con Linda Taddei (nella foto al termine di una gara) che vince l'oro nella categoria cadette B ed Elena Ricchiero nella categoria Cadette A.   Sulla distanza lunga delle discesa classica peccato per Linda che avrebbe potuto bissare l'oro ma un rovesciamento in un passaggio particolarmente difficile ha fermato le sue ambizioni.  Ottima invece la prestazione di Elena che centra addiruttura l'argento migliorando quidi la performance del giorno precedente.  Nella categoria ragazzi Matteo Cavessago chiude a metà classfica la prova sprint, mentre in quella classica un danneggimento dell'imbarcazione dovuto all'urto di un sasso affiorante  ne impesce il completamento.  Nulla di fatto per la sorella Federica tra le Junior che, probabilmente dovuto all'inesperienza di gara in un percorso tanto impetuoso, salta la palina del passaggio obbligato e viene quindi squalificata.
 
 
5X1000 al GCP