Campioni anche nella fluviale PDF Stampa E-mail
Agonismo - Acqua mossa
Domenica 16 Settembre 2012 21:27

Con ben 165 atleti iscritti, quella di Oriago è stata un'edizione davvero partecipata dei campionati regionali sprint di canoa fluviale.  I sodalizi Veneti, ma non solo (presenti anche da Lombardia e Friuli), hanno preso parte alla kermesse sulle acque delle splendida riviera del Brenta che ha fatto da cornice ad una splendida giornata di sole.  I giovani del Gruppo Canoe Polesine ancora una volta protagonisti con le ragazze della categoria Allievi che con Elena Ricchiero, Maya Girardi e Sara Caredda (nella foto) hanno completato un podio tutto polesano rispettivamente prima, seconda e terza con Elena Ricchiero Campionessa Regionale.  Le tre non potevano fare altro che vincere anche nella gara a squadre conquistando un altro titolo regionale.

Tra le cadette altra vittoria per Linda Taddei che batte le temibili avversarie del Canoa Club Oriago al secondo e terzo posto, mentre nella stessa categoria Francesca Vedovato chiude a metà classfica in quinta posizione.  Tra i cadetti maschili, Matteo Cavessago è secondo nella gara individuale e per soli 21 centesimi di secondo ma non perde il titolo regionale in quanto l'avversario in prima posizione è lombardo. Alberto Zago è quarto e Andrea Lanzoni è settimo.  I tre giovani in squadra raggiungono la seconda posizione a soli 10 centesimi di secondo alle spalle della squadra della Remiera Peschiera.  Nella categoria ragazze Federica Cavessago è seconda dietro alla concorrente della Remiera Peschiera Sofia Bonatti.  Protagonista della giornata è stato però Abramo Taddei (nella foto in basso), poliedrico atleta che nel K1 master B ha sbaragliato gli avversari e poi salito nella canadese singola ha vinto anche nella categoria senior.  Nella stessa gara della canadese singola Federico Simonetta ha chiuso in terza posizione.  I due veterani della canoa, Abramo e Federico, hanno anche partecipato alla gara nella canadese doppia, sempre nella categoria senior, raggiungendo il secondo gradino del podio.  

 

Prossimo appuntamento stagionale sarà il 30 settembre con la partecipazione casalinga alla gara in programma al porticciolo di Rovigo questa volte sulle "filanti" canoe da acqua piatta. 

 

Una rassegna di foto della giornata è disponibile in photogallery

 

 

 
 
5X1000 al GCP