Argento e Bronzo per Linda da Città di Castello PDF Stampa E-mail
Agonismo - Acqua mossa
Martedì 20 Marzo 2012 00:04

Week end impegnativo quello appena trascorso per il Gruppo Canoe Polesine di Rovigo impegnato su due fronti in Umbria per le gare nazionali di canoa fluviale ed in Friuli Venezia Giulia per i Campionati Nazionali di canoa maratona. 

 

Sabato 17  e Domenica 18 marzo 2012 Città di Castello in Umbria ha infatti ospitato la tradizionale gara nazionale di canoa fluviale sul fiume Tevere rispettivamente per la discesa sprint e la discesa classica. Dopo qualche tempo di assenza dalla canoa fluviale il sodalizio Polesano ritorna con due splendide  medaglie: una di bronzo dalla discesa sprint ed una di argento da quella classica per Linda Taddei.   Linda è una giovane ragazza (12 anni), neo acquisto della società Polesana.  Nella categorie Cadette ha dimostrato un grande potenziale essendo la ragazza al primo anno della categoria confrontata anche con rivali più grandi, ha data del filo da torcere a tutte.  Grazie alla passione del padre Abramo, per Linda la fluviale è al pari dell'acqua piatta, disciplina che a Rovigo si pratica con regolarità.  Anche il papà di Linda ha gareggiato nella categoria Senior in canadese monoposto ed ha tagliato il tragaurdo in 5 posizione assoluta.  In gara anche la sorellina Giorgia, altra promessa della canoa polesana, che ha preso due quarti posti nella categoria allieve.   

Niente da fare invece per Federica Cavessago che ha tentato l'esperienza della maratona ai Campionati Italiani di San Giorgio di Nogaro, ma che si è arresa dopo un rovesciamento quando quasi tutto il percorso era stato ormai completato.

 
 
5X1000 al GCP